Igname chips: ricetta ghanese semplice e gustosa

 

Ricetta ghanese per chips fritte d’igname croccanti e dorate. Video-ricetta in twi, ingredienti e preparazione in italiano.

Ricetta chips di igname

Ecco una video-ricetta del canale YouTube Original Mama Betty riguardo a come fare delle chips di igname.

Il canale è di Betty, appassionata di cucina con molti anni di esperienza nella ristorazione ghanese e nelle cucine delle scuole. Il suo obiettivo è quello di catturare e far emergere i talenti nascosti dei giovani e rendere la cucina più eccitante anche per le generazioni più anziane.

Se sai il twi (o l’inglese nei sottotitoli), ti basteranno poco più di 10 minuti per poter comprendere gli step necessari della ricetta di Original Mama Betty. In ogni caso in questo articolo abbiamo riportato le dosi, gli ingredienti e la preparazione in italiano.

Ingredienti

  • Yam
  • Curcuma
  • Sale
  • Olio per friggere

Materiale occorrente

  • Guanti
  • Pentola per friggere
  • Schiumarola
  • Ciotole
  • Tagliere

Preparazione chips di igname

  1. Preparare una ciotola con acqua fresca e posizionare l’igname sul tagliere.
  2. Pelare l’igname, affettare e immergere le fette all’interno della ciotola con acqua fresca.
  3. Preparare un’altra ciotola con acqua fresca e tagliare le fette d’igname a listarelle in modo da ottenere tanti bastoncini.
  4. Immergere i bastoncini all’interno della ciotola con acqua fresca e sciacquare per eliminare le impurità.
  5. Trasferire i bastoncini all’interno di un’altra ciotola con acqua fresca, sostituire l’acqua torbida della ciotola precedente con dell’acqua fresca e aggiungere sale. La quantità di sale dipende da quanto a lungo si vuole lasciare in ammollo i bastoncini di igname.
  6. Trasferire i bastoncini nella ciotola con l’acqua salata e lasciare in ammollo per 20-30 minuti.
  7. Scolare i bastoncini di igname dall’acqua e asciugarli per bene con l’aiuto della carta assorbente.
  8. Cosparge con la curcuma e mescolare con le mani finché i bastoncini saranno completamente gialli, indossare i guanti per evitare che il colore della curcuma rimanga anche sulle mani.
  9. Friggere pochi bastoncini d’igname alla volta per una cottura uniforme. Scolare in un contenitore con della carta assorbente non appena le chips saranno di un colore dorato.
  10. Servire le chips d’igname calde con salse a propria scelta.

Conclusioni

Grazie per aver letto l’articolo, condividilo se pensi ti sia stato utile, spero che alcune di queste informazioni ti potranno aiutare a replicare la ricetta facilmente.

Chips fritte d'igname

AfroXentric è un blog per persone pratiche, iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere altre informazioni utili o semplici curiosità sul continente africano.

Questo blog aderisce al programma di affiliazione Amazon. Qualora dovessi acquistare alcuni prodotti tramite i link promozionali presenti su questo sito, AfroXentric riceverà delle commissioni.

Vedi anche:
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.