Sapone nero Beldi per hammam: come si usa e dove si compra

Come usare e dove comprare il sapone Beldi. Scopri i migliori set di sapone nero marocchino per hammam presenti in commercio su Amazon.

Cos’è il sapone Beldi

Il sapone Beldi è un tipo di sapone nero originario del Marocco, si tratta di una miscela a base d’olio d’oliva e olive macerate. Ha una consistenza gelatinosa e un caratteristico colore nero-verdastro.

Serve a esfoliare e idratare il corpo, purifica il cuoio capelluto dalla forfora e il viso da brufoli e punti neri. Negli hammam (bagni termali) del Marrocco, il sapone nero Beldi viene utilizzato da secoli nei trattamenti tradizionali per disintossicare la pelle.

sapone nero Beldi

Beldi, come verrebbe da pensare, non è il nome del sapone nero marocchino ma significa semplicemente tradizionale o artigianale. È una parola araba che in Marocco viene usata spesso per indicare tutto ciò che è fatto a mano o locale.

Il sapone nero del Marocco non deve essere confuso con il sapone nero dell’Africa occidentale, poiché gli ingredienti e il luogo di produzione non sono gli stessi.

Il Marocco è un paese dell’Africa settentrionale dove gli ulivi crescono in abbondanza e le olive vengono utilizzate anche nei prodotti cosmetici. Nei paesi dell’Africa occidentale come la Nigeria e il Ghana invece, per la produzione del sapone nero sfruttano le proprietà idratanti del burro di karité.

Come fare il sapone Beldi

Ecco la  “Ricetta per fare il sapone nero marocchino” qui potrai trovare dosi, ingredienti e preparazione in italiano.

Come si usa il sapone nero Beldi

Negli hammam del Marocco, il sapone nero Beldi viene utilizzato per detergere, idratare ed esfoliare la pelle.

Gli hammam, per intenderci, sono dei bagni termali tipici della cultura islamica. Si trovano in tutto il Medio Oriente, in Nord Africa, in Andalusia e Portogallo, in Asia e nell’Europa orientale.

 

I bagni pubblici in Marocco hanno un ruolo storico, sociale e culturale molto importante, sono presenti in molte città marocchine sia urbane che rurali. Molti hammam storici sono in città come Marrakech e soprattutto Fez, trai bagni termali storici più noti e meglio conservati in Marocco c’è l’hammam Saffarin che risale al XIV secolo.

Spesso gli hammam si trovano vicino alle moschee per facilitare lo svolgimento delle abluzioni prima della preghiera. Gli ingressi dei bagni sono discreti, la facciata dell’edificio tipicamente è priva di finestre e vige la separazione di genere.

All’interno degli hammam marocchini le persone vengono sottoposte ad un trattamento di purificazione chiamato savonage. Lo scopo del trattamento è quello di eliminare le cellule morte, rigenerare i tessuti e ottenere una pelle radiosa, liscia e morbida.

Savonage berbero fai-da-te

Il savonage marocchino può essere fatto anche a casa, ciò che occorre è il sapone nero Beldi, il guanto esfoliante kessa e dell’olio d’Argan.

Sapone nero hammam Kessa

⇑ Acquista ora ⇑

Il trattamento inizia con un bel bagno caldo che andrà ad ammorbidire la pelle e ad aprire i pori, chiudi la porta del bagno affinché la stanza si saturi di vapore.

Dopo il bagno, applica il sapone nero per hammam su tutto il corpo inumidito, lascialo in posa per almeno dieci minuti e risciacquati con acqua calda.

Ora è il momento dell’esfoliazione, prendi il guanto kessa e massaggia la pelle per almeno 5 minuti. Questo procedimento servirà ad eliminare le tossine, stimola il microcircolo e il ringiovanimento cellulare.

Fai attenzione alle zone del corpo sensibili come il viso, il petto, l’interno delle braccia e delle gambe, mentre puoi “fare maggiore pressione” in zone dove ci sono ispessimenti e ruvidità come i talloni, sulle ginocchia e sui gomiti.

Dopo l’esfoliazione è il momento di darsi l’ultima risciacquata e di procedere con il massaggio finale. Prendi qualche goccia d’olio d’Argan e massaggia dolcemente la tua nuova pelle morbida e setosa.

Dove si compra il sapone nero per hammam

Puoi trovare il sapone nero Beldi presso alcune erboristerie, spa, negli hammam, nei centri massaggi e nei negozi di prodotti biologici, oppure online, su Amazon ad esempio.

savonage berbero sapone nero hammam

⇑ Acquista ora ⇑

In commercio ci sono anche dei set con tutto il materiale occorrente per l’esfoliazione e l’idratazione del corpo con sapone nero marocchino, spesso è  arricchito con altri ingredienti come olio d’Argan, estratto di mandorle amare, olio essenziale di Eucalipto e lavanda.

Sapone nero per hammam su Amazon

Ecco i migliori set di sapone nero marocchino per hammam presenti su Amazon:

  • Samarkand – Set Hammam Marocchino per L’esfoliazione e L’idratazione del Corpo – Sapone Nero, Olio di Argan e Olio di Semi di Fico D’India BIO, Ghassoul, Acqua di Rose, Sapone all’olio di Argan e Guanto Manopola
  • Samarkand – Set Hammam Marocchino per L’esfoliazione e L’idratazione del Corpo con Sapone Nero Naturale, Ghassoul Biologico, Olio di Argan Bio, Acqua di Rose & Guanto Manopola Kessa-Kessel
  • Marocco GLAM – Sapone nero gommato 250 g + guanto di scrub kessa omaggio (di qualità) zenzero – Eucalipto all’olio di argan 100% naturale – Hammam marocchino esfoliante – Purificante
  • Berber’s Treat – Kessa Guanto Esfoliante Corpo – Rivitalizza la pelle grazie alla grande qualità esfoliante (Nero)

Conclusioni

Grazie per aver letto l’articolo, condividilo se pensi ti sia stato utile, spero che alcune di queste informazioni ti potranno aiutare a consumare e fare acquisti in modo consapevole.

AfroXentric è un blog per persone pratiche, iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere altre informazioni utili o semplici curiosità sul continente africano.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.