Sendwave Italia: cos’è, come funziona, tariffe e recensioni

Con l’applicazione di Sendwave, dall’Italia, puoi inviare denaro da una carta di debito verso 11 Paesi del mondo. Scopri come funziona.

Sendwave è uno dei principali servizi per l’invio di denaro in Africa, attualmente è attivo in 9 Paesi dell’Africa: Ghana, Kenya, Tanzania, Liberia, Nigeria, Uganda, Costa d’Avorio, Senegal e Camerun.

A differenza di altri money transfer, Sendwave, non applica commissioni (Liberia esclusa), il suo guadagno deriva dal margine che applica ai tassi di cambio.

Se non hai mai utilizzato Sendwave, per farti un’idea, potrebbe esserti utile osservare le recensioni sull’azienda che puoi trovare su Trustpilot, leggere le esperienze di altri utenti potrà aiutarti a scegliere quale servizio di trasferimento di denaro fa per te.

In questo articolo troverai una guida esaustiva per comprendere come funziona Sendwave in Italia; analizza anche i pro e i contro del servizio che trovi a fine articolo.

Cos’è Sendwave?

Sendwave Logo

Sendwave è un’applicazione che permette di inviare denaro da una carta di debito verso 11 Paesi del mondo:

  • Bangladesh (BDT)
  • Costa d’Avorio (CFA/XOF)
  • Camerun (CFA/XOF)
  • Ghana (GHG)
  • Kenya (KSH)
  • Liberia (LRD)
  • Nigeria (NGN)
  • Senegal (CFA/XOF)
  • Tanzania (TSH)
  • Uganda (UGX)
  • Sri Lanka (LKR)

La storia

Era il 2014 quando Drew Durbin decise che ne aveva abbastanza delle complicazioni, delle commissioni elevate e delle basse garanzie che derivavano dall’invio di denaro alla sua ONG in Tanzania.

Drew, insieme all’amico Lincoln, decise di creare Sendwave, un’applicazione che invia in modo sicuro e immediato denaro dal Nord America e dall’Europa a numerosi paesi in Africa e in Asia, per qualsiasi esigenza: dalle emergenze familiari all’acquisto di una birra per un amico.

In pochi anni Sendwave è passato dall’essere una semplice idea al diventare uno dei principali servizi per l’invio di denaro in Africa.

Sendwave Italia: come funziona

In Italia Sendwave consente di inviare denaro da una carta di debito (Postepay inclusa) verso determinati Paesi all’estero. Basta iscriversi all’app, inserire i dati e inviare denaro al beneficiario.

Sendwave a differenza dei principali servizi di trasferimento di denaro come Western Union, MoneyGram o Ria, non addebita commissioni di trasferimento. L’azienda guadagna solo applicando un margine al tasso di cambio medio di mercato.

Il beneficiario potrà ricevere il denaro direttamente sul proprio conto telefonico attraverso M-Pesa, MTN e Airtel, sul conto bancario oppure ritirare in contanti nei punti di ritiro.

In Italia, come nel resto d’Europa, Sendwave applica dei limiti di invio, per i nuovi clienti l’importo di denaro massimo è di:

  • $ 999 al giorno.
  • $ 2.999 al mese.

Superato questo importo massimo, se verificherai il tuo account con Sendwave utilizzando un documento d’identità, i limiti aumenteranno a:

  • $ 2.999 al giorno.
  • $12.000 al mese.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni non preoccuparti perché in questa guida ti spiegherò per filo e per segno come inviare denaro con Sendwave. Utilizza l’indice per navigare all’interno dell’articolo.

Come inviare denaro

Per iniziare a inviare denaro con Sendwave, per prima cosa, dovrai scaricare l’applicazione, è disponibile sia per AndroidIOS. Attualmente non è possibile inviare denaro dal sito.

Una volta scaricata l’app, clicca su Iscrizione e inserisci i seguenti dati:

  • Nome completo
  • Indirizzo e-mail
  • Numero di telefono
  • Password

Completato questo passaggio, accetta le condizioni di servizio e Registrati. D’ora in poi potrai inviare denaro con Sendwave.

Per iniziare il tuo primo trasferimento aggiungi e salva un destinatario nel tuo account: 

  1. Seleziona il pase del destinatario
  2. Seleziona un metodo di pagamento (conto telefonico, conto bancario, ritiro in contanti)
  3. Inserisci il nome completo del destinatario

Una volta aggiunto il destinatario se hai già inserito l’importo esatto che vuoi trasferire e il paese di destinazione, clicca su Invia.

Prima di procedere utilizza il codice promozionale di Sendwave SENDLOVE per ricevere denaro gratuito da inviare a una persona cara, con il tuo codice personale invece, potrai invitare i tuoi amici e guadagnare un credito di 5 euro. 

A questo punto non ti resta che inserire i dati della tua carta di debito o Postepay, sei un nuovo utente quindi non potrai inviare più di $ 999 al giorno, verifica la tua identità se vuoi inviare un importo più alto e Invia.

Una volta che il destinatario riceverà il trasferimento, riceverai un’email di conferma da Sendwave. Inoltre, vedrai il tuo trasferimento nella sezione Denaro trasferito dell’app. In caso di problemi con la transazione, Sendwave ti contatterà per risolverlo.

Come ricevere denaro

Con Sendwave non è possibile ricevere denaro in Italia. Il servizio è attivo in 9 Paesi africani  e 2 astici. I beneficiari di questi Paesi possono ricevere i soldi direttamente sul loro conto telefonico attraverso M-Pesa, MTN e Airtel, sul conto bancario oppure in contanti nei punti di ritiro.

Conto telefonico disponibile in:

  • Kenya

  • Uganda

  • Tanzania

  • Ghana

  • Senegal

  • Liberia

  • Bangladesh

  • Costa d’Avorio

  • Camerun

Conto in banca disponibile in:

  • Kenya
  • Uganda
  • Nigeria
  • Ghana
  • Sri Lanka
  • Bangladesh

Luoghi di ritiro contanti

  • Nigeria

Sendwave Italia: tariffe e rimborsi

Le tariffe di trasferimento di Sendwave sono a carico del mittente e variano in base a diversi fattori: 

  • Valuta di pagamento
  • Paese di destinazione del denaro
  • Tassi di cambio

Ricorda di valutare i diversi servizi di trasferimento di denaro, confronta attentamente le commissione e i tassi di cambio.

Commissioni

Sendwave a differenza di altri money transfer, non applica commissioni per la maggior parte dei paesi, il suo guadagno deriva dal margine che applica ai tassi di cambio.

Attualmente solo in Liberia da Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Spagna, Italia e Irlanda, c’è una commissione del 3-6%.

Tassi di cambio

I tassi di cambio di valuta estera variano ogni giorno e vengono determinati dal valore di mercato delle varie valute sul mercato internazionale. Al valore di mercato dei tassi di cambio Sendwave applica un margine, di conseguenza i tassi di cambio di Sendwave non sono quelli reali di mercato ma comprendo uno spread.

Rimborsi

Se il denaro non è stato ancora trasferito sul conto del destinatario, puoi chiamare l’assistenza per ricevere il rimborso del trasferimento. Nel momento in cui lo stato della transizione cambia in “Denaro trasferito”, non sarà più possibile ricevere il rimborso.

Il tempo di elaborazione del rimborso può essere immediata o richiedere fino a 10 giorni lavorativi. In caso avessi bisogno di ulteriori informazioni il supporto telefonico è attivo 24/7, puoi trovare i riferimenti nella sezione dedicata all’assistenza sulla tua app o nella pagina contatti di Sendwave sul sito web.

Sendwave Italia: recensioni

Se non hai mai utilizzato Sendwave, per farti un’idea, potrebbe esserti utile osservare le recensioni sull’azienda che puoi trovare su Trustpilot o altri servizi di valutazione.

Trustpilot è un’azienda che raccoglie recensioni per aiutare i consumatori a fare acquisti in sicurezza, leggere le esperienze di altri utenti potrebbe aiutarti a scegliere quale servizio di trasferimento del denaro fa per te.

Ora è il momento di vedere quali sono i reali vantaggi e svantaggi dei servizi di trasferimento del denaro dell’azienda, ecco i pro e contro di Sendwave.

Pro

  • Smart. Gestisci tutti i tuoi trasferimenti di denaro tramite l’app Sendwave, a casa, in viaggio, ovunque vuoi.
  • Semplice. Per iniziare, tutto ciò che devi inviare è il tuo nome, email e numero di telefono.
  • Inclusivo. Puoi trasferire piccole somme di denaro, a partire da un minimo di $ 1 per la maggior parte delle destinazioni.
  • Veloce. Sandwave promette ai suoi clienti di impiegare il minor tempo possibile, i trasferimenti sono quasi istantanei.
  • Zero commissioni. Sendwave non applica commissioni, il suo guadagno deriva dal margine che applica ai tassi di cambio.
  • Assistenza. In lingua italiana, il supporto telefonico è attivo 24/7 , puoi trovare i riferimenti nella pagina contatti di Sendwave.
  • Costi a carico del mittente. Come la maggior parte dei servizi di trasferimento del denaro, il destinatario non deve sostenere nessun costo.
  • App. L’applicazione è in lingua italiana, inoltre è apprezzata da molti utenti per intuitività e semplicità, il servizio ha un ottimo punteggio anche su Trustpilot.

Contro

  • Costi a carico del mittente. La maggior parte dei servizi di trasferimento è nata per soddisfare le esigenze del mittente perciò è ragionevole il fatto che egli debba sostenere anche i costi. Questo servizio potrebbe essere poco adatto per chi vuole effettuare pagamenti verso collaboratori, fornitori e acquisti online.
  • Destinazioni limitate. Sendwave è disponibile solo per i trasferimenti verso 9 Paesi in Africa e 2 in Asia.
  • Servizi limitati. Sendwave accetta solo pagamenti con carta di debito quando si invia dagli Stati Uniti.
  • Accessibilità. I trasferimenti Sendwave devono essere inviati tramite il telefono, i trasferimenti non possono essere inviati tramite il sito Web di  Sendwave.
  • Tassi di cambio. Al valore di mercato dei tassi di cambio Sendwave applica un margine, di conseguenza i tassi di cambio di Sendwave non sono quelli reali ma comprendo uno spread.

Conclusione

Grazie per aver letto questo articolo! Spero di averti aiutato a comprendere meglio come funziona Sendwave Italia. Condividi se pensi ti sia stato utile e grazie.

AfroXentric è un blog per persone pratiche, iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere altre informazioni utili o semplici curiosità sul continente africano.

Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti su “Sendwave Italia: cos’è, come funziona, tariffe e recensioni”

  1. Bjr.. ça semble pratique mais ce qu’ils ne disent pas aux gens c’est qu’il est possible de faire un transfert et que celui ci reste sous traitement pendant plus de 24h voir même 48 car c’est que je vis en ce moment même.. j’avais une urgence et j’ai fais un transfert qui après plus de 13h n’a pas encore été validé mais les fonds ont été prélevés dans mon compte. Je suis tout remonté et c’est la dernière fois ke je passe par eux pour faire une transaction. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.